Articoli

lo chef sei tu

Il cibo è molto più di un semplice elemento da consumare, esso ha un significato profondo legato alla memoria e per questo riteniamo debba essere un veicolo evocativo, emozionale e stimolante, capace di richiamare tutti i sensi. Cucinare ricette salutari con ingredienti naturali non deve essere necessariamente abbinato all’idea di un piatto brutto da vedere e poco saporito, tutt’altro! Siamo convinti che con un tocco di fantasia anche un piatto healty può avere un aspetto ed un gusto appetitoso.

E tu? Hai una ricetta con la quale sbalordisci i tuoi amici a tavola?

Hai una ricetta particolarmente gustosa e salutare e vuoi condividerla con la Community di Farmanatura? Quale occasione migliore!

Invia la tua ricetta Bio (che deve contenere almeno DUE INGREDIENTI che trovi nei nostri punti vendita) all’indirizzo email comunicazione@farmanatura.it insieme ad una foto del piatto.

La tua ricetta nel Libro “Farmanatura Kitchen”

Tutte le ricette ricevute verranno valutate da uno chef professionista che selezionerà le migliori 20 da pubblicare nel libro “Farmanatura Kitchen”. Gli autori avranno accesso all’esclusiva serata di presentazione con uno show-cooking e degustazione.

Cucina con lo Chef!

Durante lo Show-Cooking lo chef presenterà le tre ricette vincitrici del concorso rielaborate in ottica gourmet per renderle un’esperienza indimenticabile. Tutti i partecipanti avranno quindi l’opportunità di cogliere i segreti ed i consigli di uno chef professionista che vi consentirà di stupire i vostri amici a tavola con delle ricette gustose.

Cosa aspetti ancora?

Inviaci la tua ricetta. Le tre ricette vincitrici del concorso riceveranno buoni spesa fino a 100€ da spendere nei punti vendita.

Crostatina finocchi e tofu - Farmanatura
Crostatina finocchi e tofu – Farmanatura

Eccoci con una nuova ricetta, come sempre: salutare, biologica e vegana, ma soprattutto sfiziosa! Da consumare all’aperitivo oppure come secondo!

Ingredienti per 10 crostate

  • 130 g farina 0 di grano tenero
  • 70 g farina grano saraceno bio (Lo trovi da Farmanatura!)
  • 90 g acqua fredda
  • 50 g olio EVO

Ingredienti per le salse

  • 500 g di tofu (Lo trovi da Farmanatura!)
  • 250 g valerianella
  • 1 porro medio
  • 2 finocchi
  • 2 patate novelle
  • 2 cucchiai di olio EVO (alce nero)
  • succo di un limone
  • succo di 2 arance
  • 200 g panna di soia (La trovi da Farmanatura!)
  • Pepe nero qb
  • sale himalayano qb (Lo trovi da Farmanatura!)
  • brodo vegetale senza lievito qb (Lo trovi da Farmanatura!)

Preparazione

Preparare la pasta per le crostatine impastando le farine con olio sale e acqua fredda. Formare un impasto liscio e lasciare riposare per circa 30 minuti in frigorifero coperto con pellicola trasparente. Nel frattempo preparare la crema.

Pulire il finocchio e la patata e tagliare a dadolata piccola, poi tagliare a rondelle anche il porro, mettere in una padella antiaderente l’olio e lo spicchio d’aglio, fare rosolare per qualche istante poi aggiungere il finocchio, la patata e il porro, salare e pepare leggermente e proseguire la cottura a fiamma vivace per 10-15 minuti circa. Se necessario durante la cottura aggiungere il brodo vegetale. Frullare le verdure cotte con un po’ di brodo vegetale e aggiustare di sale se necessario. La consistenza deve essere cremosa e non troppo liquida.

A parte in una padella antiaderente riscaldare l’olio e trasferire il tofu tagliato a dadolini, salare, pepare e lasciare cuocere per 5 minuti. Togliere il tofu e tenere da parte. Nella stessa padella versare il succo d’arancia e di limone. Non appena i succhi prendono bollore, aggiungere la panna e lasciare ridurre per un paio di minuti, fino ad ottenere una crema. Togliere dal fuoco e aggiungere il tofu. Lasciare riposare per circa 30 minuti.

Ora stendere la pasta in stampini leggermente oliati e infornare a 170°C per circa 25 minuti. Lasciare raffreddare e comporre le crostatine. Riscaldare la crema di finocchi e farcire le crostatine. Servire il tofu caldo accompagnato dalla valerianella e la salsa agli agrumi come condimento. Decorare con scorza d’arancio e limone.

Credits: sorgentenatura.it

Michela racconta

Michela, appassionata cliente, in visita nel magazzino di Farmanatura.

Michela è un’appassionata di “bellezza e benessere naturale” che ci ha gentilmente raccontato la sua personale esperienza in Farmanatura. Un problema che ha affrontato con le dovute cure mediche e poi la ricerca dell’aiuto naturale per combattere la perdita di capelli e lo sfaldamento delle unghie, conseguente all’assunzione dei farmaci.

1. La scoperta dell’intolleranza

“È tutto iniziato con una semplice pizza mozzarella e funghi. Ottima, davvero. La notte una sensazione strana di gonfiore sul viso ma non ci ho dato peso: era estate e faceva molto caldo. La mattina mi son svegliata di buon’ora e, nel dirigermi in cucina per il caffè, mi son voltata in automatico alle cornici con specchio appese alla parete che divide cucina e soggiorno. Son rimasta un attimo basita. Mi sono appena svegliata e sicuramente sarà l’effetto caldo/sonno il mio viso appare così stropicciato. Preparo il caffè e ritorno in soggiorno.

Mi volto un’altra volta verso le cornici specchiate e mi accorgo che no, decisamente se il mio viso è così non è sicuramente per la combo sonno/caldo. Da collo in su. Labbra gonfie e piene di bolle simil herpes, rush cutaneo, occhio completamente chiuso e a sua volta gonfio e pezzi di pelle totalmente screpolata. Anche le mani non scherzano per gonfiore e rossore.

Corro in ospedale dove mi dicono che ho avuto una reazione allergica al nichel. Ok, perfetto. La aggiungiamo all’intolleranza al lattosio scoperta un mese prima. E mi spiegano che sono proprio queste due sintomatologie ad aver determinato la perdita di volume dei capelli e il frequente sfaldamento delle unghie. Inizio terapia a base di cortisone ed una nuova dieta per cercare di disintossicare il corpo.”

faccia gonfia reazione allergica

2. La ricerca Naturale di Benessere

“La dieta sembra funzionare ma perdo tanti, troppi capelli. È in quel preciso momento che decido di chiedere consiglio a Farmanatura. Ho sempre acquistato i loro prodotti, soprattutto tisane ed infusi, ed ogni volta è stato un ottimo acquisto. Sono andata nel bio store Farmanatura di viale Panella, a L’Aquila. Ho davvero piacere a venire qui, adoro il mondo del naturale e le soluzioni che offre. Non sono andata alla ricerca di una medicina alternativa bensì di una soluzione al naturale che riuscisse a riportare nel giusto range il livello di benessere di cui in quel momento sentivo di avere realmente bisogno.

È uno stile di vita, questo che ho scelto ossia di affrontare il problema nel tempo e nei modi giusti.”

faccia soddisfatta

3. La Soluzione

“Dopo una bella chiacchierata con le competenti biologhe (mi hanno chiesto nei minimi dettagli l’excursus di queste intolleranze/allergie e spiegato i modi di reagire dell’organismo, naturalmente diversi da persona a persona) ho acquistato un integratore alimentare a base di Miglio, Zinco e Selenio (utili per la salute di capelli e unghie) e delle fiale rinforzanti a base di TRICOFOLTIL (con estratto di Olax dissitiflora, Saw palmetto, Semi di Zucca e Vitamina PP) per irrobustire e rafforzare i capelli. Tutto della linea BiosLine. Perché questi prodotti? Perché Farmanatura non tratta integratori di sintesi ma utilizza solo ed esclusivamente prodotti naturali che stimolano l’organismo alla soluzione del problema e i cui studi scientifici sono conclamati. I primi miglioramenti capelli/unghie sono stati visibili già dopo le prime due settimane e adesso, dopo quasi due mesi, le mie unghie ringraziano. E i miei capelli anche! Sono tornati brillanti e corposi come un tempo!

Questi risultati non fanno altro che confermare la mission di Farmanatura ossia migliorare il grado di benessere dell’interlocutore/cliente al di fuori del mero aspetto commerciale. Non parlano di miracoli ma solo di realtà dei fatti.”

 

Ringraziamo Michela per aver condiviso la sua personale esperienza.

La notte tra sabato 24 e domenica 25 sposteremo le lancette dell’orologio un’ora avanti (dalle 2 alle 3 a.m.). L’obiettivo principale è quello di sfruttare al massimo la luce solare e risparmiare energia. Tuttavia il cambio di orario può avere delle conseguenze sul nostro benessere psicofisico, almeno nei primi giorni, nonostante le giornate che si allungano.

Come affrontare al meglio questo repentino cambiamento?

Un aiuto dalla Natura

Perdere anche soltanto un’ora di sonno può portare ad uno squilibrio del sonno-veglia. Anche cambiamenti minimi dei ritmi quotidiani possono causare stress e generare stanchezza, sonnolenza diurna, emicrania, perdita dell’appetito, riduzione dell’attenzione e alterazione dell’umore.

Per non perdere neanche un’ora di sonno, potresti aver bisogno di andare a dormire un’ora prima. Più facile a dirsi che a farsi: potrebbe infatti succedere che tu non abbia sonno un’ora prima del solito.

I sintomi dell’insonnia sono principalmente:

  • Difficoltà nell’addormentamento
  • Insoddisfacente qualità del sonno
  • Frequenti risvegli durante la notte

Come arginare questi sintomi?

Principali approcci fitoterapici

E’utile sicuramente una somministrazione di di estratti secchi titolati e standardizzati, principalmente sottoforma di compresse e gocce:

  • Valeriana Officinalis
  • Melissa Officinalis
  • Passiflora Incarnata
  • Tilia Species (Tiglio)
  • Crataegus Ocycantha/Monogyna (Biancospino)

Valeriana e Melissa sono sicuramente le due piante maggiormente utilizzate in fitoterapia.

 

Melissa e valeriana

 

Valeriana Officinalis:

Alla valeriana sono riconosciute attività ansiolitiche e di ipnoinduzione, dimostrate da numerosi studi clinici effettuati soprattutto in Germania.

Melissa Officinalis:

Azione sedativa, ansiolitica.  E’inoltre riconosciuta un’azione spasmolitica sulla muscolatura liscia dell’apparato digerente, per il quale viene ritenuta efficace nel caso di insonnia dovuta a cattiva digestione oppure a stress che causa dolori addominali.

Psyche Notte

In erboristeria puoi trovare comunemente Valeriana e melissa, ma anche la melatonina.

Tuttavia un ottimo ed esclusivo prodotto che noi raccomandiamo è Psyche Notte:

un integratore alimentare a base dell’esclusivo complesso VM fast Night. 

VM Fast Night è appunto costituito dagli estratti vegetali di Valeriana e Melissa, nella particolare forma di finissimi granuli.

La particolare forma farmaceutica del granulato che caratterizza gli estratti di Valeriana e Melissa garantisce una migliore solubilità in acqua rispetto agli estratti tradizionali.

Si consiglia l’assunzione di 2/3 compresse almeno un’ora prima di coricarsi.

benessere psicofisico

… E se la mattina sei scarico?

Magari non hai seguito i nostri consigli e non sei andato a dormire un’ora prima… La mattina però la sveglia suona inesorabilmente: che cosa fare?

Prendi un multivitaminico al Ginseng Rosso Greensophy.

Nei periodi dell’anno in cui ci si sente più stanchi, ansiosi, nervosi, deconcentrati e persino la pelle risulta spenta, è il momento di aiutarci con ottimo integratore naturale, il ginseng rosso.

Quali sono i suoi benefici? Restituisce le energie psicofisiche senza effetti collaterali, agendo in armonia con le esigenze dell’organismo e stimolandone la reattività naturale.

 

 

FARMANATURA

Farmanatura è un marchio Futura Srls
Via Beato Cesidio 51, 67100 L’Aquila (AQ)
P.IVA: IT01880380660v

CUSTOMER CARE