Articoli

Questa torta salata racchiude in sé il meglio della primavera: freschissimi piselli e saporiti cuori di carciofo, saltati semplicemente in padella con aglio e prezzemolo per esaltarne al massimo il sapore senza coprirlo

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia vegetale
  • 400 g di cuori di carciofo
  • 150 g di piselli
  • 60 g di olive
  • 2 cucchiai di prezzemolo
  • ½ cipolla
  • 180 g di tofu Lo trovi da Farmanatura
  • 100 g di panna di riso
  • 50 g di farina di ceci La trovi da Farmanatura
  • 1 cucchiaio di lievito alimentare
  • 70 g di acqua
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale e pepe

Preparazione

Tritate come prima cosa la cipolla, fatela soffriggere qualche minuto in padella con un filo d’olio e un pizzico di sale, poi unite i piselli e un pizzico di pepe e lasciate cuocere per una decina di minuti o fino a quando i piselli si saranno ammorbiditi. A parte tagliate i cuori di carciofo a spicchi e saltateli in padella con un goccio d’olio, lo spicchio d’aglio, sale e pepe fino a quando saranno morbidi e dorati, all’incirca un quarto d’ora. A cottura ultimata aggiungete anche il prezzemolo tritato.

Prepariamo la pastella per la torta salata

Frullate nel tritatutto il tofu con la panna di riso, poi unite la farina di ceci, il lievito alimentare, una presa di sale e l’acqua e frullate nuovamente fino ad ottenere una crema perfettamente liscia. Versate la pastella in una ciotola e unitevi i carciofi, i piselli e le olive, mescolando bene per amalgamare il tutto.

Inforniamo

Stendete il rotolo di pasta sfoglia nella tortiera foderata di carta forno, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e riempitela con la farcia. Infornate in forno statico a 200°C per 35 minuti, e sfornate quando la pasta sfoglia sarà cotta e dorata. Lasciate intiepidire leggermente, poi servite la vostra torta salata tagliata a fette.

Conservazione

Potete conservare questa torta salata 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Credits: vegolosi.it

Crostatina finocchi e tofu - Farmanatura
Crostatina finocchi e tofu – Farmanatura

Eccoci con una nuova ricetta, come sempre: salutare, biologica e vegana, ma soprattutto sfiziosa! Da consumare all’aperitivo oppure come secondo!

Ingredienti per 10 crostate

  • 130 g farina 0 di grano tenero
  • 70 g farina grano saraceno bio (Lo trovi da Farmanatura!)
  • 90 g acqua fredda
  • 50 g olio EVO

Ingredienti per le salse

  • 500 g di tofu (Lo trovi da Farmanatura!)
  • 250 g valerianella
  • 1 porro medio
  • 2 finocchi
  • 2 patate novelle
  • 2 cucchiai di olio EVO (alce nero)
  • succo di un limone
  • succo di 2 arance
  • 200 g panna di soia (La trovi da Farmanatura!)
  • Pepe nero qb
  • sale himalayano qb (Lo trovi da Farmanatura!)
  • brodo vegetale senza lievito qb (Lo trovi da Farmanatura!)

Preparazione

Preparare la pasta per le crostatine impastando le farine con olio sale e acqua fredda. Formare un impasto liscio e lasciare riposare per circa 30 minuti in frigorifero coperto con pellicola trasparente. Nel frattempo preparare la crema.

Pulire il finocchio e la patata e tagliare a dadolata piccola, poi tagliare a rondelle anche il porro, mettere in una padella antiaderente l’olio e lo spicchio d’aglio, fare rosolare per qualche istante poi aggiungere il finocchio, la patata e il porro, salare e pepare leggermente e proseguire la cottura a fiamma vivace per 10-15 minuti circa. Se necessario durante la cottura aggiungere il brodo vegetale. Frullare le verdure cotte con un po’ di brodo vegetale e aggiustare di sale se necessario. La consistenza deve essere cremosa e non troppo liquida.

A parte in una padella antiaderente riscaldare l’olio e trasferire il tofu tagliato a dadolini, salare, pepare e lasciare cuocere per 5 minuti. Togliere il tofu e tenere da parte. Nella stessa padella versare il succo d’arancia e di limone. Non appena i succhi prendono bollore, aggiungere la panna e lasciare ridurre per un paio di minuti, fino ad ottenere una crema. Togliere dal fuoco e aggiungere il tofu. Lasciare riposare per circa 30 minuti.

Ora stendere la pasta in stampini leggermente oliati e infornare a 170°C per circa 25 minuti. Lasciare raffreddare e comporre le crostatine. Riscaldare la crema di finocchi e farcire le crostatine. Servire il tofu caldo accompagnato dalla valerianella e la salsa agli agrumi come condimento. Decorare con scorza d’arancio e limone.

Credits: sorgentenatura.it

tartufini_salati ricetta vegana

A Natale sorprendi tutti con un antipasto super raffinato e semplicissimo da preparare, ma soprattutto vegano! Abbiamo preso in prestito la ricetta da vegolosi.it. Vi ricordiamo che potete trovare alcuni degli ingredienti necessari da Farmanatura! I tartufini salati di uva e tofu ai pistacchi e noci sono un divertente e saporito antipasto ideale da servire ad una cena o un pranzo con ospiti che volete sorprendere.

Ingredienti

  • 300 g di tofu **Lo trovi da Farmanatura!
  • 300 g di uva bianca e nera
  • 30 g di farina di mandorle **Lo trovi da Farmanatura!
  • 30 g di farina di noci
  • 50 g di granella di noci
  • 50 g di granella di pistacchi
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Succo di ½ limone
  • Peperoncino

Strumenti

  • Tritatutto

Preparazione

Come prima cosa asciugate bene il tofu con della carta assorbente i modo da eliminare quanta più acqua possibile, poi frullatelo nel tritatutto insieme alla farina di mandorle e a quella di noci (potere realizzare la farina di noci facilmente in casa frullando la stessa quantità di frutta secca nel tritatutto fino ad ottenere una farina il più fine possibile). Aggiungete l’olio, il succo di limone, sale e un pizzico di peperoncino e frullate nuovamente fino ad ottenere una crema liscia e abbastanza soda.

Formiamo i tartufini

Lavate e asciugate bene l’uva poi ricoprite ciascun acino con 1 cucchiaio di crema di tofu, in modo da formare uno strato uniforme. Passate le palline realizzate con l’uva nera nella granella di pistacchi, e quelle di uva bianca nella granella di noci. Disponetele su un vassoio o un piatto da portata e lasciate riposare in frigorifero almeno un’ora prima di servire.

 

Grazie a vegolosi.it

FARMANATURA

Farmanatura è un marchio Futura Srls
Via Beato Cesidio 51, 67100 L’Aquila (AQ)
P.IVA: IT01880380660v

CUSTOMER CARE