Articoli

Polpettine di barbabietola Farmanatura

La barbabietola rossa si distingue per la ricca presenza di sali minerali e di vitamine. La sua composizione è costituita prevalentemente da acqua. Una barbabietola rossa contiene sali minerali quali sodio, calcio, potassio, ferro, magnesio e fosforo.Per quanto riguarda le vitamine, viene evidenziata la presenza di vitamina A, vitamina C e vitamine del gruppo B. Sia il tubero che le sue foglie sono ricchi di antiossidanti e di flavonoidi, utili per proteggere l’organismo dall’azione dei radicali liberi. Il contenuto di vitamina A, essenziale per la protezione della vista, è superiore nelle foglie rispetto ai tuberi. Scopriamo insieme una gustoso ricetta da realizzare con le barbabietole!

Ingredienti per 4 persone

  • 230 g barbabietole
  • 100 g Semi di girasole*
  • 25 g Pinoli*
  • 1,5 cucchiaio farina di semi di lino*
  • 1,5 cucchiaio foglie di timo fresco
  • mezzo cucchiaio cipolla secca
  • olio d’olivaextravergine
  • Sale
  • pepe
  • fiori ad uso alimentare*

** Trovi questi prodotti da Farmanatura.

Per la salsa tartara

  • 65 g anacardi al naturale*
  • 30 g capperi sottosale
  • 1,5 cucchiaio Prezzemolo tritato
  • 2 cucchiai Succo di limone
  • 1 cucchiaino erba cipollina tritata
  • 1 pizzico aglio tritato
  • olio d’oliva extravergine

** Trovi gli anacardi al naturale da Farmanatura.

Preparazione

  1. Riducete nel mixer i semi di girasole in farina e metteteli da parte.
  2. Lavorate nel mixer le barbabietole pelate in cubetti con i pinoli, un cucchiaio e mezzo d’olio, la cipolla secca, la farina di semi di lino, mezzo cucchiaino scarso di sale, un pizzico di pepe e il timo. Incorporate, quindi, la farina di semi di girasole e amalgamate il tutto azionando nuovamente l’apparecchio.
  3. Formate con le mani umide 16 polpettine sferiche di impasto (da 20 g circa l’una) e posizionatele sul vassoio dell’essiccatore.
  4. Essiccate le polpettine per 6 ore a 42 °C o finché saranno croccanti e asciutte in superficie ma ancora morbide all’interno. Se non avete l’essiccatore, potete utilizzate il forno ventilato, al minimo della temperatura, con la porta del forno leggermente aperta, sempre per 6 ore. In entrambi i casi i tempi di essiccazione potrebbero variare in base alla temperatura e all’umidità dell’ambiente. (Puoi leggere il procedimento per l’essiccazione qui)
  5. Mettete a bagno gli anacardi in abbondante acqua fredda per almeno 2 ore. Sciacquateli e frullateli con 60 ml di acqua, il succo di limone, l’aglio, un cucchiaino d’olio fino a ottenere una crema liscia. Amalgamate, con un cucchiaio, alla salsa i capperi ben dissalati e tritati finemente, il prezzemolo e l’erba cipollina. Conservatela in frigorifero fino all’utilizzo.
  6. Sistemate 4 polpettine per ogni porzione, adagiandole ancora tiepide su un cucchiaino di salsa. Disponete una piccolissima quantità di salsa anche in cima alle polpettine e decoratele con foglie di insalatine e petali di fiori eduli.

Buon appetito! 😋

 

paella di quinoa Farmanatura

La quinoa è una pianta erbacea originaria del Sudamerica. Sebbene i suoi chicchi ne richiamino l’aspetto ed i suoi utilizzi in cucina siano analoghi, la quinoa non è un cereale. Essa non contiene glutine e possiede proprietà nutritive più affini a quelle dei legumi. È ricca di potassio fosforo e magnesio, ma anche di calcio e di fibre. La sua caratteristica principale consiste nel suo singolare contenuto proteico. Essa infatti presenta tutti gli aminoacidi essenziali per il funzionamento dell’organismo.

Oggi vi presentiamo una sfiziosa ricetta… La Paella di Quinoa completamente vegetale!

INGREDIENTI

  • 300 gr di quinoa BIO sottolestelle (La Trovi da Farmanatura!)
  • 40 gr di piselli lessati
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale marino grosso
  • Curcuma in polvere
  • 3 spicchi d’aglio
  • 2 peperoni rossi
  • 2 zucchine
  • 1 cipolla

PREPARAZIONE

Lessate la quinoa in acqua bollente salata pari al triplo del suo volume, a cui avrete aggiunto due cucchiaini di curcuma in polvere. I tempi di cottura possono variare dai 10 ai 15 minuti. Tagliate a tocchetti gli ortaggi e cuoceteli in padella con un filo d’olio. Unite dunque i piselli lessati e la quinoa una volta cotta e scolata. Mescolate il tutto facendo saltare in padella a fiamma vivace e servite.

Buon Appetito!

 

 

 

 

Thanks to Greenme.it

FARMANATURA

Farmanatura è un marchio Futura Srls
Via Beato Cesidio 51, 67100 L’Aquila (AQ)
P.IVA: IT01880380660v

CUSTOMER CARE