Quello che non sai sul Miele: un Alimento alleato del nostro organismo.

miele

Il miele è un Alimento

Il miele è un alimento naturale ricco di zuccheri semplici direttamente assimilabili.
Oltre agli zuccheri. il miele contiene: sali minerali, come calcio, ferro, fosforo, vitamine, enzimi e proteine.

Da ciò si può capire come il miele sia un alimento completo, con un elevato valore biologico nutritivo.

Il miele merita senza dubbio uno dei primi posti tra gli alimenti essenziali energetici:

è un alimento nobile, che rilascia energia di lunga durata senza stimolare picchi glicemici. Per questo motivo incide poco con fattore di rischio, per una patologia sempre più diffusa come il diabete.

Benefici del Miele

Sono diverse le proprietà di questo prezioso alimento naturale. A seconda del tipo di miele troviamo proprietà energetiche, lassative, depurative, disintossicanti e antinfiammatorie.

La più importante proprietà è quella di essere un ottimo sedativo della tosse. Il miele infatti riesce a creare una sorta di patina che va a chiudere le microfessure che sono tra le maggiori responsabili della tosse, in questo modo inoltre, inibisce la proliferazione dei batteri e quindi lo sviluppo delle infezioni.

Le varietà di miele sono tante quante sono le innumerevoli varietà di piante da cui le api possono raccogliere il nettare e le infinite possibilità di combinazione della flora dei vari ambienti e nelle diverse annate.

Ape che produce miele

Varietà di miele

Lupinella:

Colore da bianco ad ambra extrachiaro, ha un sapore molto delicato, cristallizzazione fine variabile a seconda della temperatura, e un ottimo miele da tavola, e indicato come dolcificante perché non altera i sapori degli alimenti.

Indicazioni: Energetico.

Millefiori:

E’ il miele più comune perché estratto da una moltitudine di fiori che popolano i prati e i pascoli. Può essere di colore diverso da stagione a stagione perché i fiori sono diversi.

E’ ricco di sostanze minerali. Come in tutti i mieli, la cristallizzazione è dovuta ad un fenomeno naturale del prodotto che non ne pregiudica assolutamente la validità ma è conferma della genuinità dello stesso.

Indicazioni: utile come ricostituente.

Melata di bosco:

Miele prodotto dalle api elaborando la “manna”, una secrezione prodotta dagli afidi.

Indicazioni: ricco di sali minerali; balsamico.

Agrumi:

Di colore chiaro, ha un profumo delicato e un sapore gradevole con una cristallizzazione che inizia dal fondo del contenitore e raggiunge la superficie dopo un po’ di tempo.

Indicazioni: calmante naturale, utile per combattere i disturbi del sonno.

Acacia:

Di colore chiaro, bianco acqua, dall’aroma delicato e dal sapore leggero, con cristallizzazione molto ritardata anche dopo due anni.

*Indicazioni: utile come antinfiammatorio della gola e per combattere l’acidità di stomaco.

Castagno:

Ha un colore scuro, un’aroma pungente, forte, persistente, penetrante, a volte stucchevole se puro; la cristallizzazione è ritardata quando è puro o misto a miele di acacia, compatta e grossolana se misto a miele di bosco o di prati.

Indicazioni: utile per contrastare gli stati di affaticamento e debolezza, come quelli di magrezza endogena e inappetenza.

Girasole:

Di colore giallo intenso e una cristallizzazione molto compatta.

Indicazioni: utile come dietetico per il colesterolo e antinevralgico.

Eucalipto:

Di colore nocciola, ha un sapore persistente ed un aroma caratteristico, ha una cristallizzazione in massa compatta.

Indicazioni: come la pianta da cui deriva, trova applicazione soprattutto nelle attenzioni della cavità orale e nasale, dei bronchi, dello stomaco e dell’intestino. Ricco di olii essenziali.

Miele di Manuka:

Come già abbiamo detto il miele è un alimento. Esiste però un tipo di miele, la cui azione terapeutica è stata riscontrata clinicamente.

Si tratta del Miele di Manuka.

Il Miele di Manuka è prodotto da api che si nutrono dal polline delle infiorescenze dell’albero di Manuka, una pianta originaria della Nuova Zelanda, molto simile all’albero del tè (Tea tree, Melaleuca alternifolia) che cresce allo stato selvatico in Nuova Zelanda e in Australia sud-orientale.

Alcuni studi hanno evidenziato un’azione igienizzante così efficace che viene paragonato all’azione antibatterica e antisettica delle soluzioni di fenolo, normalmente utilizzate per sterilizzare strumenti in ambito chirurgico.

Le mille proprietà del Miele di Manuka sono efficaci anche sul virus, non solo sui batteri.

 

*Le indicazioni si riferiscono all’utilità del prodotto intese come proprietà prettamente alimentari, non sostitutive di integratori o farmaci.

Consigli per la scelta del miele

Cercate di acquistare il miele di produttori e apicoltori, dei quali conoscete esattamente la zona di produzione e soprattutto dove si trovano gli alveari.

Migliore è la zona a livello ambientale, migliore sarà la qualità del miele.

Purtroppo la maggior parte del miele in commercio nella GDO, pur essendo invasettato in Italia, proviene in realtà dalla Cina che ha degli standard igenici e qualitativi molto diversi da quelli europei.

Trovi da Farmanatura

Presso i nostri punti vendita, troverai il miele dell’Apicoltura Biologica Colle Salera.

L’Azienda produce miele, pappa reale, propoli e polline, la cui qualità è riconosciuta in ambito internazionale ed è stata più volte premiata nei concorsi di settore.

La sede si trova all’interno del PARCO NAZIONALE DELLA MAJELLA.

I processi di produzione avvengono nel pieno rispetto dell’ambiente.

tipi di miele

Per quanto riguarda invece il Miele di Manuka, da noi puoi trovare il PURE GOLD MIELE MANUKA NPA 18+

di Optima Naturals, che vanta una lunga esperienza nel settore fitoterapico derivante da una pluriennale collaborazione con due importanti aziende inglesi: William Ransom & Sons plc e Dr Organic Ltd e garantisce l’autenticità del prodotto.

Miele di manuka