Bucatini con polpette vegane di soia e broccoli

I bucatini con polpette vegane di soia e broccoli sono un primo piatto gustoso e saporito, ideale per una bella serata in compagnia. Le polpette di soia sono buonissime anche mangiate da sole, ma saltate in padella insieme alla pasta, ai broccoli e ai pomodori secchi danno il meglio di loro.

Ingredienti

  • 350 g di bucatini
  • 80 g di bocconcini di soia (Da Farmanatura trovi le bistecche da ridurre a bocconcini!)
  • 40 g di farina di glutine (preparato in polvere per seitan) (Lo trovi da Farmanatura!)
  • 2 cucchiai di salsa di soia (Lo trovi da Farmanatura!)
  • 1 cucchiaino di basilico tritato
  • 1 broccolo
  • 4 pomodori secchi sott’olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • Peperoncino

Strumenti

  • Tritatutto

Preparazione

Per le polpettine iniziate con il lessare i bocconcini di soia in brodo vegetale per 5 minuti, poi spegnete la fiamma e lasciate riposare per 10 minuti. Scolate i bocconcini e strizzateli bene in modo da eliminare quanta più acqua possibile.

Prepariamo le polpette

Versate i bocconcini di soia nel tritatutto insieme alla farina di glutine, salsa di soia e basilico e frullate bene il tutto fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo. Prelevatene quindi una piccola porzione per volta e formate delle polpettine poco più grandi di una nocciola. A questo punto potete scegliere se cuocere le vostre polpettine in padella con un goccio d’olio oppure in forno statico a 200°C per una decina di minuti, fino a che saranno dorate.

Saltiamo i broccoli

Lavate bene il broccolo e dividetelo in cimette. In una padella soffriggete leggermente lo spicchio d’aglio fino a quando sarà dorato, aggiungete un pizzico di peperoncino e unite i broccoli. Saltateli qualche minuto fino a che diventeranno dorati, poi abbassate la fiamma e proseguite la cottura fino a che si saranno ammorbiditi.

Condiamo la pasta

Lessate i bucatini in abbondante acqua salata e scolateli al dente conservando una tazza di acqua di cottura. Saltate la pasta insieme ai broccoli e all’acqua, impiattate e completate ciascun piatto con le polpette di soia e i pomodori secchi tagliati a striscioline.

Credits: vegolosi.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *