Articoli

La Cassia Nomame è una pianta perenne originaria della Cina, che cresce spontaneamente nelle foreste tropicali e specialmente nelle parti più umide e illuminate

Che cos’è la Cassia?

Delle Erbe officinali la Cassia Nomame, pur essendo conosciuta e usata anche in Europa, è spesso poco trattata. La Cassia Nomame è una pianta che appartiene alla famiglia delle Favacae- Leguminosae e comunemente è conosciuta con il nome di Cassia, anche se in Asa viene chiamata Kawara-Ketumei, Ha-Ma e Senna sensibile.

Della pianta si usano i frutti, che contengono principi attivi adatti per il trattamento nelle dietenei regimi alimentari che hanno l’obiettivo di sciogliere i lipidi e i grassi in eccesso.

La pianta contiene degli acidi in grado di contrastare l’aumento della massa lipidica nel corpo.

Come agisce la cassia?

Spesso ci lasciamo andare ad un’alimentazione ricca di grassi e con un elevato apporto calorico. A questo punto potresti pensare di rivolgerti alla cassia, che può aiutarti a ritrovare la tua forma fisica. Anche l’assunzione di integratori prevede comunque alimentazione sana e la costanza di fare attività fisica almeno due volte alla settimana.

Quando appunto la nostra dieta è ricca di carne, burro, fritti e salumi, si può decidere di assumente un estratto di cassia nomame, in grado di dare un importante aiuto al metabolismo.

La Cassia nomame è una pianta spontanea tropicale, che appartiene alla famiglia delle leguminose. Non va confusa con la più nota Cassia angustifolia, la quale ha proprietà prevalentemente lassative.

Questa pianta è ricca di flavonoidi e di altre sostanze che inibiscono l’azione delle lipasi, gli enzimi del pancreas deputati alla digestione dei grassi. In questo modo, questo integratore riduce del 30% l’assorbimento di grassi limitando così l’apporto calorico complessivo e diminuendo il livello di trigliceridi e colesterolo nel sangue.

Un’alimentazione troppo grassa infatti, manda in tilt il metabolismo, per questo potresti riequilibrarlo con la cassia, che è un integratore adatto a svolgere questa attività.

Come puoi capire se il tuo problema è legato proprio ai grassi?

Guarda la tua alimentazione? Salumi, fritti, ecc?

Dove si accumula l’adipe? Pancia, glutei, fianchi?

Se la risposta a queste domande è “sì” allora la cassia potrebbe essere l’integratore giusto per le tue esigenze.

Consigli di utilizzo

La Cassia Nomame va assunta preferibilmente dopo pranzo, ma è necessarioseguire anche dei piccoli accorgimenti che ne rendono il funzionamento ancora più efficace. Utilizza, con parsimonia, solo olio extra vergine di oliva e evita burro e margarina che riducono l’efficacia della cassia.

Si ricorda che il momento migliore per assumere la cassia nomane è il pranzo, che coincide solitamente con il pasto più ricco di grassi. Importante è bere molta acqua dopo l’assunzione, per fare in modo che possa aiutare al meglio il nostro metabolismo a sbloccarsi.

Da Farmanatura trovi sempre l’integratore con il maggior quantitativo di principio attivo disponibile.

Infine ti ricordiamo che, presso i punti vendita Farmanatura, il nostro personale altamente qualificato e formato, saprà darti i giusti consigli in base alle tue personali esigenze.


FARMANATURA

Farmanatura è un marchio Futura Srls
Via Beato Cesidio 51, 67100 L’Aquila (AQ)
P.IVA: IT01880380660v

CUSTOMER CARE